Veratour cosa fare a Rodi

Isola di Rodi

Rodi è la più grande delle 200 isole facenti parte dell'arcipelago greco del Dodecaneso, distante solo 17 chilometri dalle coste della Turchia. Situata nell'Egeo meridionale, è stata una delle prime isole della Grecia ad affermarsi come destinazione di riferimento per il turismo internazionale. Nonostante questo, e nonostante la grande estensione del suo territorio, conserva una atmosfera tipicamente greca offrendo al contempo un ampio ventaglio di attrazioni e molte buone ragioni per visitarla e trascorrervi le vacanze.
L'isola di Rodi è famosa per le antiche rovine e il fascino del mito greco, per Rodi città e la leggenda del Colosso, per i pittoreschi villaggi e le calette praticamente deserte, ovviamente per il mare dalle mille sfumature azzurro e turchese e le molte bellissime spiagge del suo litorale, alcune di ghiaia e ciottoli altre di sabbia fine.
Rodi beneficia inoltre di condizioni climatiche particolarmente favorevoli, basti pensare che secondo alcune statistiche mediamente le giornate di sole nell'arco di un anno sono più di 300! L'estate è molto lunga e le temperature ancora molto gradevoli fino ad ottobre, consentendo quindi di pianificare una vacanza balneare anche in mesi meno affollati rispetto ai canonici luglio e agosto. La breve durata del volo dall'Italia (tra le due e le tre ore), e il fatto che molti vettori charter in collaborazione con i principali tour operator operino il volo senza scali, la rendono una meta perfetta per una vacanza all'insegna del bel mare, del relax, delle visite culturali e di una effervescente vita notturna.
 

Rodi, cosa vedere

Rodi Città, ovvero la capitale dell'isola, è ricca di attrazioni turistiche e si divide sostanzialmente in due zone: la Città Vecchia di Rodi è circondata da possenti mura medievali ed è un concentrato di stili architettonici e monumenti risalenti a periodi storici diversi, mentre la città nuova sorge a ridosso del porto di Mandraki (dove la leggenda vuole che un tempo sorgesse il famoso Colosso di Rodi) ed è un susseguirsi di boutique, bar e locali alla moda ma anche bistrot e taverne tradizionali.

Sulla costa orientale dell’isola, a circa una ventina di chilometri da Rodi Città, sorge Kolymbia, una località balneare molto conosciuta, ben servita e frequentata dai turisti con i migliori villaggi turistici e resort di Rodi.

Scendendo ancora lungo la costa, a 20 chilometri da Kolymbia si raggiunge facilmente Lindos, uno splendido villaggio in posizione panoramica caratterizzato da tante casette bianche, taverne e da stradine ripide che si arrampicano lungo i fianchi della collina. Il paesino domina una pittoresca baia, con una spiaggia e un mare molto apprezzati, mentre sulla cima svettano le rovine dell'antica acropoli su cui si può salire a piedi o a dorso di mulo. L'Acropoli di Lindos offre uno dei panorami più belli di tutta la Grecia, con rovine antiche dal fascino straordinario che si stagliano contro il cielo azzurro. Qui il tempo sembra essersi fermato e si respira ancora l’atmosfera greca più vera e tradizionale. Immersi in questo magnifico scenario, è impossibile non rimanere stregati da quest’isola!


Consigli di viaggio: cosa vedere in vacanza a Rodi

Anticamente nota come Isola delle Rose e Isola delle Farfalle, ma anche come Isola di Elio perché secondo la mitologia greca nacque dall’amore del dio del Sole per la figlia di Poseidone, Rodi è un vero e proprio museo a cielo aperto, con opere uniche al mondo da visitare.

Durante una passeggiata a Rodi Città, imperdibile e ricca di suggestioni è una visita al porto per ammirare il sito dove probabilmente un tempo era situato il Colosso di Rodi e conoscerne la leggenda; dell'antica statua, passata alla storia come una delle sette meraviglie del mondo antico, non rimangono altro che due colonne sormontate da due statue di cervi; la stessa ubicazione del monumento, oltre che l'aspetto, sono oggetto di controversie mai risolte e che per il momento sembrano destinate a rimanere tali. Nel centro storico, ancora cinto da mura medievali, un profondo fossato e imponenti porte d'accesso, da vedere è il palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri, una struttura simile a un castello un tempo sede della massima autorità dell’Ordine dei Cavalieri di San Giovanni; passeggiando senza una precisa meta ti capiterà inoltre di imbatterti in rovine e vestigia che vanno dall'epoca classica a quella medievale, nonché testimonianze della dominazione turca e della più recente occupazione italiana dell'isola, risalenti agli anni della Seconda Guerra Mondiale. Magnifica infine è l’Acropoli di Rodi, sito dell’antica città ellenica che sorge nella parte occidentale della città, in cima alla collina dedicata ad Aghios Stephanos, da dove domina l'intero capoluogo dell'isola. Alle meraviglie di Rodi città è dedicato l'approfondimento del nostro magazine dal titolo In vacanza a Rodi alla scoperta del Colosso.

Un’escursione imperdibile è quella alle isole di Symi e Halki: a Simi, situata a nord di Rodi, potrai immergerti nella vita tradizionale dell’isola e ammirare le sue splendide architetture in stile neoclassico, mentre Halki si trova ad ovest dell’isola ed è un vero paradiso con le sue spiagge dorate e le acque azzurre circondate da un paesaggio incontaminato.

Tra le spiagge più belle dell’isola da non perdere sono la spiaggia di Lindos, ideale anche per famiglie con bambini perché di sabbia e con acqua bassa, la spiaggia di Tsambika, nei pressi di Kolymbia e solitamente molto frequentata, Agathi, stupenda con la sua sabbia chiara, e la spiaggia di Traganou, splendida con le acque limpidissime e la costa ricca di scogliere.

Per godere un’atmosfera di relax assoluto non perdere una tappa nella spettacolare spiaggia di Prassonisi, una location meravigliosa per la sabbia dorata e i fondali colorati e ricchi di fauna marina. Prassonisi sulla punta più meridionale dell'isola è anche paradiso dei surfisti, in particolare durante i mesi di luglio e agosto quando soffiano i venti settentrionali chiamati Meltemi; il promontorio di Capo Prassonissi, in corrispondenza del quale Egeo e Mediterraneo si incontrano, infatti nei mesi estivi è collegato a Rodi da uno stretto istmo sabbioso, mentre in inverno è completamente isolato dal mare a causa dell'innalzamento del livello delle acque: una vera oasi di paradiso!

Scegli di vivere una vacanza indimenticabile a Rodi, il Veratour Kolymbia Beach ti accoglierà su una spiaggia lunghissima per farti trascorrere un soggiorno da favola. La vista incantevole del mare, gli spazi ampi e i prati verdeggianti che regalano un contrasto incredibile con l’azzurro dell’acqua e i comfort Veratour renderanno la tua vacanza irresistibile e non sarà facile andar via da questo luogo magico e suggestivo!

Contattaci ora per un preventivo, clicca qui