Piemonte

Un nome che è tutto un programma, infatti il Piemonte è una regione che è circondata su tre lati dalla catena alpina, che proprio qui comprende le vette più alte e i ghiacciai più vasti d’Italia. In inverno la regione Piemonte diventa grazie ai numerosi comprensori sciistici, tra cui la Via Lattea e il Sestriere, che accolgono con le loro modernissime attrezzature gli appassionati di sport invernali. Pittoresche vallate, tra cui la Val di Susa, la Valsesia e la Val d’Ossola regalano una fotografia unica come le colline coltivate a vigneti circondati da borghi e castelli oggi divenute famose al mondo per la qualità dei vini che vengono prodotti su questa terra da una storia secolare. Nelle colline  delle Langhe e del Monferrato si producono vini quali il Barolo, il Barbera, il Braghetto questi sono alcuni dei principali vini che sono presenti nelle migliori enoteche e ristoranti al Mondo. Specchi d’acqua e risaie, lunghi filari di pioppi e antiche cascine sono invece gli scenari tipici delle pianure che si estendono nel novarese e nel vercellese. Meta turistica per eccellenza è il lago Maggiore, con Stresa e le isole Borromee, paesaggi incantevoli che ospitano antiche ville circondate da parchi all’inglese.


Per ulteriori informazioni sulla tua prossima vacanza non esitare a compilare la richiesta nel modulo presente su questa pagina e noi cercheremo di risponderti in tempi brevi.

Numerose sono le attrattive presenti in questa regione, castelli medievali tra cui spicca l’imponente castello di Ivrea, Acqui Terme e Vinadio, località termali storiche, assicurano cure e trattamenti per un soggiorno di benessere e relax., ma questa regione ospita realtà tra le più importanti al Mondo come il Museo Egizio nella città di Torino e la Sacra Sindone, una delle reliquie più preziose della cristianità. Altra realtà è la Reggia della Venaria Reale, conosciuta dall’Unesco sito Patrimonio dell’Umanità insieme alle altre Residenze Reali dei Savoia, un tour che è possibile organizzare per ammirare le varie Residenze Reali dei Savoia.
Mete da non perdere sono alcune cittadine storiche tra cui Cherasco, Savigliano ricca di monumenti, Alba, Ivrea, mentre fra le più famose abbazie spiccano quella di Staffarda, suggestivo esempio di architettura gotica e quella di Novalesa, vicino Susa.
Di particolare rilievo anche la Sacra di San Michele, un santuario antichissimo in cui gli aspetti religiosi si fondono mirabilmente con quelli architettonici e naturalistici. Il Piemonte condivide insieme alla Lombardia il conturbate Lago Maggiore dove dalla parte Piemontese fioriscono località di soggiorno, come Arona con la seicentesca colossale statua di San Carlo, Stresa e le Isole Borromee, con strutture ricettive, ville e giardini. Le specialità più caratteristiche della cucina regionale sono la fonduta e la bagna cauda: intingoli che esaltano l’uso del tartufo di Alba e quello delle verdure crude. Eccezionali sono anche il gran fritto misto, il brasato al barolo, la lepre in civet e l’ampia scelta di formaggi come le tome, le robiole, il bruss delle Langhe, il gorgonzola di Novara, il sernium di Biella. Dolci caratteristici sono presenti in ogni città come a Torino con i suoi i cioccolatini tra tutti i famosi Gianduiotti, a Novara i biscotti, a Vercelli i bicciolani, a Casale i “crumiri”, a Cuneo i cuneesi al rhum e i marroni glassati, ad Alba il torrone, i baci di dama di Alessandria e Asti, gli amaretti a Novi. Infine, originari di Torino sono prodotti di fama e diffusione mondiale: i grissini e il vermouth. Come scritto in alto alla pagina il Piemonte produce alcuni dei più pregiati vini rossi italiani riconosciuti in tutto il Mondo quali: Barolo, Barbaresco, Gattinara, Ghemme, Nebbiolo, Freisa, Grignolino, Barbera, Dolcetto, anche qui è possibile organizzare itinerari ad hoc per degustare l'enogastronomia piemontese.