Russia – Kamchatka


Speciale Orsi 11 giorni
Tra orsi e vulcani nella straordinaria natura dell’estremo oriente russo

La città di Petropavlovsk-Kamchatsky - gli orsi e i salmoni del lago Kurilskoye - l’ascesa al cratere attivo del vulcano Mutnovsky - il vulcano Gorely - le acque termali a Paratunka - l’escursione in battello nella baia di Avacha - la valle dei Geyser e la caldera Uzon

Situata nella parte nord-orientale della Federazione Russa, la penisola di Kamtchatka fa parte di quell’area conosciuta come “Anello di fuoco del Pacifico”. Dei suoi circa 200 vulcani, evidente espressione dello scontro tettonico tra la zolla del Pacifico e quella dell’Eurasia, una trentina sono quelli considerati attivi. La Kamchatka rappresenta un vero paradiso per chi ancora cerca la nuova frontiera. Terra di contrasti, propone paesaggi straordinari: dai vulcani fumanti ai ghiacciai; dalle bollenti sorgenti d’acqua termale ai fiumi dalle acque fresche e brulicanti di salmoni; dalle foreste che ricoprono almeno un terzo della superficie della penisola alla tundra artica delle zone settentrionali. In elicottero raggiungeremo le rive del Lago Kurilskoye per osservare gli orsi intenti nella caccia ai salmoni. Cammineremo all’interno del cratere del Vulcano Mutnovsky in un ambiente da “Viaggio al centro della Terra”. Esploreremo in barca le coste della Baia di Avacha alla ricerca delle colonie di leoni marini e di uccelli. Sempre in elicottero raggiungeremo la Valle dei Geyser e la ribollente caldera del vulcano Uzon.

Per il programma di viaggio e/o per altri itinerari sulla destinazione per partenze Estate / Autunno 2018  contattaci qui

Segui H 24 Travels anche su: fb,Twitter,Instagram, You Tube