Friuli Venezia Giulia

Ubicata a Nord-Est dell'Italia, il Friuli Venezia Giulia è la regione che confine con la Slovenia e l’Austria, mentre a sud confina sul mare Adriatico. Circondata da alte montagne, il Friuli Venezia Giulia racchiude tanti diversi paesaggi. Impressionante è l’altopiano del Carso, formato da nuda roccia battuta dal vento, dove l’erosione del suolo ha dato vita ad una serie di grotte, cavità e sorgenti di acqua dolce.  Unici sono i panorami di alta montagna delle Dolomiti Orientali, della Carnia e delle Alpi Giulie, tra laghi, vallate e aree protette. La costa è orlata di  lagune e presenta lunghe spiagge sabbiose, dove sorgono varie località turistiche tra cui la rinomata Lignano Sabbiadoro. La storia di questa regione è stata influenzata nei secoli da occupazioni di altre nazioni tra cui l'Impero Austroungarico che per circa 50 anni soggiornò in questa regione lasciando in modo indelebile anche parte della loro cultura. Per questo motivo la regione oggi si presenta come un piccolo universo in cui si fondono tante diverse tradizioni. 

Tra le eccellenze italiane  presenti su tutto il territorio nazionale anche il Friuli Venezia Giulia ha un luogo dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità e si tratta dell'antica città di Aquilea, che fu uno dei più importanti centri dell’impero romano. La città antica di Aquileia è ricca di testimonianze come il foro, i resti del porto fluviale e la Basilica, uno dei più alti esempi di arte paleocristiana.

Per ulteriori informazioni sulla tua prossima vacanza non esitare a compilare la tua richiesta nel modulo presente su questa pagina e noi cercheremo di risponderti in tempi brevi. Grazie H 24 Travels

 

Le Dolomiti, sono un'altra location sito UNESCO, che offre una fotografia e dei colori a secondo della stagione suggestive ed uniche.  Le Dolomiti rappresentano per il nostro paese un 'ottima alternativa al mare, dove a seconda della stagionalità turisti di tutto il Mondo vivono in prima persona la loro vacanza sciando, fare trekking, mountain bike, birdwatching e tanto altro ancora. I laghi  presenti nella regione ed alcuni anche balneabili si presentano con acque cristalline anche se piacevolmente fresche durante i periodi estivi. Città storiche come Trieste dove è possibile ammirare il castello Miramare semplicemente unico, i palazzi neoclassici lungo il Canal Grande, ma in questa regione possiamo ammirare anche il castello medioevale di Gorizia, il castello di Udive dove dal 1995 è stato impreziosito dalle opere di Giambattista Tiepolo. Numerose sono le città e i borghi presenti in questa regione arricchendo con la loro arte e le loro tradizioni la regione stessa, come Grado, caratteristica per il suo centro storico veneziano, il piccolo borgo di San Daniele che conserva nella chiesa di Sant’Antonio gli affreschi più pregevoli della regione e Cividale del Friuli,  cittadina storica e sede del primo ducato longobardo in Italia.

Per una vacanza rigenerante all’insegna di salute, benessere e bellezza si possono raggiungere i rinomati centri termali, tra cui le storiche Terme di Grado o quelle di Lignano Riviera, con trattamenti basati sull’acqua marina.
Dalle montagne al mare, i percorsi alla scoperta del vino e della buona tavola attraversano tutta la regione tra distese di vigneti e aziende agricole dove assaggiare specialità e prodotti tipici, tra cui il famoso prosciutto di San Daniele o il formaggio di Montasio. La cucina del Friuli Venezia Giulia risente dell’influenza di un passato cosmopolita basata principalmente su ricette semplici e sulla genuinità degli ingredienti come carne, latticini, insaccati e legumi con cui vengono creati saporite specialità. Il piatto per eccellenza è la famosa polenta, mentre il prodotto tipico per eccellenza è il prosciutto di San Daniele, conosciuto ed esportato in tutto il mondo, seguito dal formaggio di Montasio.
Ricca è la produzione di vini di alta qualità, sia rossi che bianchi tra cui il Picolit oggi considerato una gemma dell'enologia italiana e difficile da trovare, poi abbiamo il Refosco, il Terrano, la Malvasia, il Tocai, e la Rebula. Il  Friuli Venezia Giulia è rinomato, infine, anche per la produzione di distillati, tra cui le grappe, da quelle tradizionali a quelle aromatizzate.