ALGERIA ROMANA

Tour guidati  Viaggi con lo specialista 

Le città romane e Ghardaia (Autunno-Primavera 2018-2019)

La visita di siti romani in compagnia del nostro archeologo - Djemila, la “bella”, patrimonio UNESCO - il sito di Tiddis tra le montagne - Timgad, la città di Traiano - Tipaza e Cherchell gioielli sul Mediterraneo - Algeri e la sua casba

L’Algeria del nord: una regione interessantissima ma che è stata chiusa molti anni per ragioni di sicurezza. Ora è tranquilla e sicura e si possono così visitare alcuni dei siti archeologici romani tra i più belli del Nord Africa che non hanno nulla da invidiare alla famosa Sabratha o a Leptis Magna in Libia. Numerosissimi sono i siti archeologici che si ha la possibilità di visitare senza la fastidiosa presenza di altri gruppi di turisti: Djemila in uno scenario splendido tra le montagne con edifici molto ben conservati, più a sud l’antica Lambaesis, sede permanente della Terza Legione Augustea, e quindi la famosa Timgad, forse il più bel sito dell’Algeria romana, fondata dall’imperatore Traiano nel primo sec d.C. e dominata dell’imponente arco a lui dedicato. Ma il viaggio in Algeria offre anche la visita di Ghardaia, la più importante tra le cinque città della pentapoli mozabita caratterizzata da vie strette e tortuose che si aprono tra case colorate adagiate sulle colline. Interessante il mercato giornaliero che si tiene nella piazza principale ricco di merci e di prodotti agricoli. Rientrati ad Algeri, si visiterà la bella città e la Kasba e quindi altre due località archeologiche sulla costa: Tipasa con i resti che lambiscono le acque del Mediterraneo e Cherchell, con lo splendido museo. Guida locale di lingua italiana e nostro esperto archeologo italiano a partire da 8 partecipanti.

Per il programma di viaggio e/o per altri itinerari sulla destinazione per partenze  Autunno 2018  e Primavera 2019  contattaci qui


Segui H 24 Travels anche su: fb, Twitter, Instagram, You Tube