Situato nell’Italia centrale, l’Abruzzo si estende dal cuore dell’Appennino al mare Adriatico, su un territorio prevalentemente montuoso, dove sorgono alcune località turistiche e comprensori attrezzati per gli sport invernali, come Pescasseroli, Rivisondoli e Roccaraso. Il Gran Sasso che con i suoi 2912 metri di altezza è la vetta più alta dell'appenino abruzzese poi abbiamo i Monti della Laga e della Majella, quest'ultimo con una vetta 2793 metri di altezza che digrada poi verso un ampio sistema collinare, per giungere infine al litorale adriatico. Numerose sono le riserve naturali come il Parco nazionale d’Abruzzo, il Parco del Gran Sasso e Monti della Laga o quello della Majella, che assicurano protezione a specie vegetali ed animali tipiche dell’area, come l’aquila reale, il lupo e l’orso marsicano.
Il litorale abruzzese è caratterizzato da lunghi e sabbiosi arenili nella parte settentrionale, mentre a sud prevalgono le spiagge di ciottoli. L'entroterra è ricco di di piccoli paesini e borghi, di monasteri e castelli, un'insieme di realtà turistiche che fanno di questa regione la più verdeggiante d'Italia.

Per ulteriori informazioni sulla tua prossima vacanza compila il form presente su questa pagina

Per informazioni su altre strutture, tour ed offerte compila il form

Molte sono le specie vegetali presenti nel parco del nel Parco nazionale del Gran Sasso dove si possono ammirare anche il lupo, il camoscio d'Abruzzo, l'orso e l'aquila reale. Per gli appassionati di mountain bike, molte le escursioni possibili da vivere in prima persona dove si è immergersi nella bellezza della sua natura.
Per gli appassionati degli sport acquatici la costa terramana offre una grande varietà di scelte specialmente durante il periodo estivo, qui gli stabilimenti balneari si attrezzano con giochi in acqua, con aree sportive, mentre per gli appassionati della bicicletta il lungomare è caratterizzato da lunghe piste ciclabili. Molti sono anche i luoghi di divertimento per i giovani: discoteche, pub, disco-bar, aquapark, kartodromi e maneggi. Da sapere che durante l'estate i comuni di Teramo preparano numerosi eventi a carattere culturale ed enogastronomici, mentre con gli anni le sagre del teramano sono diventate famose per la qualità e genuinità di cibi e prodotti vitivinicoli in tutta Italia.

Da non perdere: La Basilica di San Bernardino, la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, la fontana delle 99 cannelle, impreziosita da altrettanti mascheroni in pietra. Il Castello di Celano, oggi sede del museo Archeologico e di Arte Sacra, ai resti dell'antica città romana di Alba Fucens. Pescara, importante centro turistico è la città che custodisce il ricordo del poeta Gabriele D’Annunzio. A Chieti è possibile ammirare la meravigliosa Cattedrale di San Giustino, risalente all’alto medioevo, di particolare interesse è anche il Museo Archeologico nazionale, ricco di reperti preistorici e testimonianze di civiltà greca e romana. Altra località turistica è Scanno, con le sue strette vie, i portali barocchi e gli antichi palazzi, situato in prossimità dell'omonimo lago, mentre la ricca di storia e tradizioni è la città di Sulmona, patria del poeta Ovidio, che custodisce preziose testimonianze artistiche e anche il famoso eremo di Celestino V.